IoStoConOriana IoStoConOriana
  Menu Principale

  Articoli

  IoStoConOriana
Collaborate anche voi!

  Link sponsorizzati




  Link sponsorizzati

CLICCA QUI !
Advert Power - Scambio Bottoni 120x60!


Web Directory Italiana
sezione
Cultura / Societ�

sezione Servizi



  Perché dedicare un sito ad Oriana Fallaci?
Perché dedicare un sito ad Oriana Fallaci?
"Io Sto Con Oriana" il sito
La Redazione Wednesday 13 September 2006

Perché dedicare un sito ad Oriana Fallaci?
Ce n'era proprio bisogno?
Sì, noi ne sentivamo il bisogno, è l'unico modo che abbiamo per ringraziarla di averci spalancato gli occhi.
Perché a Lei noi riconosciamo l'incommensurabile merito di aver scosso le coscienze, di aver chiamato le cose con il loro nome, di aver squarciato il velo di Maya che copriva opportunistiche connivenze, omertosi silenzi, colpevoli manchevolezze.
Perché a Lei, noi riconosciamo l'immenso coraggio nel porsi sola contro tutti, anche a rischio della vita.
Perché a Lei, noi riconosciamo il merito di rivendicare ostinatamente il diritto costituzionalmente garantito ad esprimere la propria opinione.
Perché a Lei, noi riconosciamo la fermezza morale nell'appellarsi continuamente alla forza della Ragione.
Alle sue argomentazioni costruite su fatti, nomi, cognomi, date, i suoi detrattori hanno opposto generiche quanto assurde e diffamatorie accuse di xenofobia e razzismo, senza mai entrare nel merito delle questioni, con il chiaro intento di zittirla, intimidirla, isolarla.
Sappiamo bene che o la si ama o la si odia, che suscita forti emozioni, che non lascia indifferenti; sappiamo bene che il suo stile narrativo è tagliente, sferzante, duro, talvolta irriverente e persino sprezzante; sappiamo bene che si è attirata le ire degli "intellettuali politicamente corretti", dei ben pensanti, delle "cicale", dei "collaborazionisti", oltre che, naturalmente, degli integralisti islamici.
Sappiamo bene che non ha referenti politici ed anzi quasi sempre da questi viene evitata, troppo scomoda, troppo insensibile alle lusinghe partitocratriche, troppo inadeguata ai compromessi di comodo.
Noi non possiamo che essere d'accordo con Lei quando dice che è in atto un'invasione, in Italia e in Europa, da parte dell'Islam. Certo un'invasione non portata con eserciti e cannoni, ma ben più subdola e che usa le nostre leggi, le nostre garanzie costituzionali, la nostra libertà.
Noi non possiamo che essere d'accordo con Lei quando afferma che l'slam moderato non esiste (almeno allo stato attuale delle cose), che questo non è altro che un concetto inventato da noi occidentali; esistono alcuni musulmani moderati, che vanno sostenuti, intellettuali, scrittori, artisti, quasi sempre esuli nei paesi occidentali e quasi sempre considerati traditori e apostati dai loro stessi connazionali.
Noi non possiamo non essere d'accordo con Lei quando mette a nudo la colpevole inettitudine delle forze politiche a gestire il fenomeno islamico e, più in generale, dell'immigrazione clandestina; una insipida melassa fatta di buonismo, di arrendevolezza, di approssimazione, di multiculturalismo elevato a dignità ideologica i cui risultati sono davanti agli occhi di tutti.
Non è concedendo sempre di più che si otterrà di pacificarli e di renderli leali verso la nostra Costituzione; non è rinunciando a parte dei nostri valori e delle nostre tradizioni che loro faranno lo stesso; non è permettendo una sorta di legalità parallela alla nostra, una sorta di Stato dentro lo Stato che si farà un favore a quegli islamici che si dicono moderati.
E mentre Troia brucia, che fare? Questo sito vuole essere una risposta per tutte quelle coscienze che leggendo i suoi libri si sono poste questa domanda: che fare?

Noi vorremmo dare voce a queste coscienze, ciò che ci muove non è il voler essere contro qualcosa, ma a favore: a favore della nostra cultura e della nostra identità, ma per fare questo abbiamo bisogno del vostro sostegno.

Troia brucia, ma c'è ancora la possibilità di spegnere l'incendio; però bisogna farlo presto, subito, prima che sia davvero troppo tardi. Aiutateci!!

>> Elenco degli articoli presenti in questa categoria
<< Torna alla pagina iniziale Articoli

  Votazioni
Non ancora votato

  IoStoConOriana
su Facebook!

  IoStoConOriana
Informazioni sul sito

  Data e ora
 

  Cerca Io Sto Con Oriana


  Cerca con Google
Google

  Benvenuto/a

Nome utente:

Password:


Login automatico


  Link sponsorizzati







  Compatibilità W3C
Valid XHTML 1.1!
Valid CSS!


Fasturl.it Scambio banner



All trademarks are © their respective owners, all other content is © e107 powered website.
e107 is © e107.org 2002/2003 and is released under the GNU GPL license.
Disclaimer:
Il presente sito ha come unico scopo quello di riunire le persone che credono nelle idee espresse dalla nota scrittrice.
Oriana Fallaci non è in alcun modo responsabile dei contenuti ivi espressi.